P.I.P.P.I.

Programma di Intervento Per la Prevenzione dell'Istituzionalizzazione

P.I.P.P.I. è un programma di intervento rivolto a famiglie, con figli di età compresa tra gli 0 e gli 11 anni, che si trovano a fronteggiare situazioni impegnative in cui può risultare difficile garantire ai bambini le condizioni adeguate per la loro crescita. P.I.P.P.I. è sostenuto dal Ministero delle Politiche Sociali e del Lavoro e coordinato dal Laboratorio di Ricerca e Intervento in Educazione Familiare (LabRIEF) dell’Università di Padova.

La finalità di P.I.P.P.I. è costruire una alleanza tra tutte le persone che hanno a cuore la crescita dei bambini per aiutare i genitori a continuare a vivere insieme ai propri figli nel migliore dei modi possibili. In Italia infatti esiste la legge 149 che all’articolo 1 garantisce il diritto di ogni bambino a crescere ed essere educato nell’ambito della propria famiglia.

Anche all’interno dell’Unione Europea ci sono diverse normative che impongono agli stati la responsabilità di creare le condizioni per aiutare sempre i genitori a educare e far crescere i loro bambini, attraverso il contributo dei servizi del territorio e della comunità. P.I.P.P.I. vuole creare uno spazio di incontro e collaborazione tra i genitori, i parenti e le persone vicine alla famiglia, gli assistenti sociali, gli psicologi, gli educatori e gli insegnanti che quotidianamente accompagnano i genitori e i loro bambini. P.I.P.P.I. inizia dopo che il servizio territoriale responsabile del programma ha incontrato la famiglia interessata, le ha presentato il programma e insieme hanno valutato che P.I.P.P.I. può essere utile per migliorare la situazione.

Scopri di più su P.I.P.P.I.

Nuovo logo e nuova veste grafica per P.I.P.P.I.!!

P.I.P.P.I. sentiva il bisogno di rimettersi un po’ in ordine e da oggi si presenta con un nuovo logo, nuovi materiali editoriali, nuovi video, che hanno la finalità di raccontare il senso di tutto il lavoro, mettendo al centro la delicatezza necessaria per accompagnare le famiglie, ma anche quel po’ di irriverenza e di gioia che è un tratto del suo carattere e che P.I.P.P.I., crescendo, mantiene. Sono la gioia e i ribaltamenti di cui sono capaci i bambini e anche i genitori che vivono nelle situazioni più avverse e che sono rappresentati nelle “i” e nelle “p” rovesciate del nuovo logo.

Grazie al contributo fondamentale del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, questi materiali sono a disposizione di tutti gli ambiti territoriali coinvolti nell’implementazione del Programma.

Li trovate in questa cartella condivisa di Google Drive, che contiene: